apparecchiature benessere e dimagrimento

RAGGI INFRAROSSI: Effetti sulla bellezza e cosa sono

CONTATTI

RAGGI INFRAROSSI

scala raggi solari

Cosa sono e gli effetti sulla bellezza:

I raggi infrarossi furono scoperti nel 1800 dal fisico William Herschel ponendo un termometro a mercurio nello spettro prodotto da un prisma di vetro per misurarne il calore delle differenti bande di luce colorate.

Fu così che poté  osservare che la temperatura del termometro continuava a salire anche dopo essersi mosso oltre il rosso dello spettro dove non c’era più luce visibile. Questo rappresentò il primo esperimento che documentava come il calore poteva trasmettersi grazie ad una forma invisibile di luce.

Dalla scoperta dei Raggi infrarossi moltissimi ricercatori e scienziati continuarono a studiarne le caratteristiche e gli effetti documentandone i molteplici benefici sull’organismo umano. Il sole  è  sempre stato il nostro fornitore Naturale  di energia Infrarossa (Calore ), senza il quale nessuna forma vivente potrebbe sopravvivere sulla terra.

L ‘energia radiante degli infrarossi (FIR) è una forma di energia che ha la capacità di riscaldare direttamente gli oggetti senza dover riscaldare l’aria circostante.

Gli Infrarossi lontani (FIR) sono una specifica lunghezza d’onda dei raggi solari. Lo spettro elettromagnetico dei Raggi Infrarossi si divide in tre lunghezze d’onda misurate in Micron.
I micron =1/1.000.000 di metri
Infrarossi vicini : 0.76 - 1.5 micron
Infrarossi medi : 1.5 - 5.6 micron
Infrarossi lontani: 5.6 – 10 micron.

Possiamo a questo punto concludere che i Raggi infrarossi  sono più semplicemente dei raggi che producono calore e gli stessi nulla hanno a che fare con i raggi Ultravioletti ( i raggi che abbronzano) fra l’altro molto dannosi per la pelle. I campi di applicazione  dei salutari raggi Infrarossi  sono i più svariati ma quello che più ci conferma i benefici effetti degli stessi è poter osservare che nelle nursery degli ospedali le incubatrici riscaldano i piccoli neonati proprio con i Raggi infrarossi

I tessuti muscolari si rilassano sciogliendo ogni loro tensione.
Favoriscono  un incremento della circolazione sanguigna con un conseguente miglioramento del trasporto di ossigeno alle cellule, inoltre, l’esposizione agli infrarossi facilita ed agevola la guarigione di tutte quelle patologie legate alle articolazioni, (artriti, artrosi) ai  tendini (tendiniti) ed ai  muscoli (tensioni, contratture ecc) accorciando così il tempo di guarigione e risultando nel contempo un ottimo analgesico naturale. Facilitano l’espulsione di tossine e quindi di liquidi in eccesso contrastando la ritenzione idrica.

Sito realizzato da: SEONWEB - Posizionamento siti web / Web & Email Marketing / Google App specialist