2 minuti a  -150 gradi per tornare informa e ringiovanire" /> 2 minuti a  -150 gradi per tornare informa e ringiovanire" />
apparecchiature benessere e dimagrimento

CRIO SHOCK: la sauna del freddo

CONTATTI

CRIO SHOCK: la sauna del freddo

05/07/2015

Il termine “crioterapia” deriva dal greco e significa “terapia del freddo”, 

La Crioterapia fino ad adesso è stata appannaggio quasi esclusivo degli sportivi.

Al fresco, si sa, ci si conserva meglio. Ciò che in pochi sanno, invece, è che alle basse temperature si può anche guarire, oltre che migliorare le proprie prestazioni agonistiche e ringiovanire l\'aspetto.
Basta pochissimo: da due a tre minuti al massimo, in piedi, infilati in una sauna ghiacciata con termostati impostati tra i meno 120/170 gradi centigradi per risultati immediati. Anche se può sembrare uno spot pubblicitario per TV commerciali sono i pazienti stessi a testimoniarlo: da Cristiano Ronaldo e Usain Bolt, e ai molto meno famosi vittime del dolore cronico, affetti da artrosi, psoriasi o lussazioni.

Di nuovo, in realtà, nella \"cura del freddo\" c\'è ben poco, trattandosi di una tecnica vecchia di almeno duemila anni. A fare la differenza, piuttosto, è la messa a punto di una tecnologia, capace di portare il principio che sta alla base della crioterapia a risultati decisamente più immediati di quanto non fosse stato fino ad ora. Testimonial di tutto rispetto sono, ad esempio, i giocatori della Juventus, che nella vasca a -174 gradi di temperatura si immergono praticamente dopo tutti gli allenamenti e gli scontri più impegnativi. La squadra se l\'era dapprima portata nel ritiro a Chatillon e l\'ha poi trasferita al training center di Vinovo. Anche la Roma calcio ne possiede una, e subito dopo, a dotarsene sono state anche la Nazionale di calcio e quella di rugby\".

Con la crioterapia le cellule si ibernano per qualche minuto e questo “fenomeno” trova applicazione quindi anche in campo estetico: difatti la crioterapia funziona proprio come terapia anti-aging, ossia anti-invecchiamento delle cellule del corpo, e quindi anche della pelle, dando subito un effetto evidente e visibile di turgore. Questa terapia del freddo è utile anche per il trattamento di problematiche legate alle pelle, quali acne, angiomi, cicatrici, verruche e psoriasi.

Anche se può sembrare il contrario, immaginando di trovarsi in una sauna ghiacciata, pare che l’esperienza nella criosauna sia piuttosto piacevole per chi vi si sottopone. 
La criosauna è utile anche per perdere peso: difatti per ogni seduta di crioterapia si consumano circa 900 kilo calorie.
Sono sempre più i centri che consentono questa cura del freddo per i motivi più disparati: non solo curativi ma anche estetici.

Fino a ieri i prezzi d’acquisto per una Criosauna sono stati decisamente proibitivi. Oggi , la nostra azienda, è riuscita ad ottenere delle condizioni che consentono di dare, a chi fosse interessato, un servizio unico nel suo genere e fra i primi in Italia considerando che al momento di Criosaune ce ne saranno una dozzina sparse su tutto il territorio e di appannaggio quasi esclusivamente dei club sportivi. 
La durata di un trattamento oscilla fra 2/3 minuti e la si fa pagare fra i 35/50€ ciascuna
La possibilità di reddito è molto alta a parità d’impiego considerata la durata di 2 minuti in media per un trattamento e pensando a quanti trattamenti si possono eseguire in una sola giornata.
Essere i primi nella propria città significa diventare pionieri della tecnologia accaparrandosi la maggior parte del mercato degli aventi necessità sia da un punto di vista riabilitativo medico che estetico. Del resto basti pensare che una tecnica così profondamente efficace avrà una grande diffusione su tutto il territorio italiano.
Per qualsiasi ulteriore approfondimento non esitate a contattarmi alla seguente mail:
commerciale@dmitalia.it

Notizie sul Benessere
Sito realizzato da: SEONWEB - Posizionamento siti web / Web & Email Marketing / Google App specialist